Ultime News

6 febbraio 2020

Sezione in aggiornamento

AUGURI CONSORZIO INTESA

 

Il Consorzio Intesa ha festeggiato i suoi primi 25 anni di attività, 25 anni di storia scritti a più mani: dai soci, dai collaboratori ed insieme ai  fornitori. Era il 19 Gennaio 1995 quando un gruppo d’ imprenditori lungimiranti diede vita al Consorzio Intesa. Il mercato edile viveva un periodo di forte espansione, nasceva così l’esigenza di offrire sevizi innovativi ai rivenditori del settore. Il Consorzio, specializzandosi nel campo dell’arredo bagno e della termo-idraulica di complemento, ha iniziato a proporre una gamma di prodotti scelti e selezionati in grado di coniugare funzionalità e design.

 

Situato a Pedaso (FM) nel cuore delle Marche, il Consorzio ha saputo sfruttare la propria centralità svolgendo l’attività e diventando un punto di riferimento per i rivenditori di Marche, Abruzzo, Molise ed Emilia Romagna.

 

Spegnendo le prime 25 candeline, il Presidente, il Consiglio d’Amministrazione e la Direzione del Consorzio ringraziano tutti coloro che hanno creduto fin da subito al progetto.

 

A tracciare un bilancio dell’attività fin qui svolta è Remo Casciaroli, Presidente del Consorzio Intesa; “Sono trascorsi 25 anni da quel giorno, anni pieni di soddisfazioni, di  obiettivi raggiunti, battaglie, lavoro, tempo, riunioni, progetti, tutte cose che fanno parte della vita quotidiana di un’azienda e degli uomini che la compongono. A questi uomini va il nostro ringraziamento per la loro determinazione, per non aver mai mollato, per essere stati sempre vicini, uniti, pronti, ognuno a suo modo e a seconda delle proprie possibilità.”

 

Casciaroli ci tiene a fare “ un ringraziamento speciale a tutti i Dipendenti, spina dorsale e motore pulsante dell’azienda. A loro la nostra gratitudine per il  senso di responsabilità dimostrata ed il riconoscimento per gli sforzi che hanno fini qui sostenuto. Ma se il Consorzio Intesa in questi anni ha potuto creare tutto ciò, lo deve soprattutto ai Soci ed Associati che hanno sempre lavorato per mantenerlo vivo, grazie.

 

Casciaroli conclude con “ una menzione speciale ai nostri fornitori, a coloro che hanno sempre creduto nel nostro progetto sposandolo e facendolo proprio e che ci hanno aiutato a raggiungere questo traguardo.

 

AUGURI CONSORZIO INTESA

News